Notizie

Cascina Triulza, fulcro della società civile

Pubblicato il:

Per la prima volta nella storia delle esposizioni universali, più di 60 organizzazioni della società civile si incontreranno in Expo – Cascina Triulza

Cascina Triulza, esempio tipico dell’architettura rurale lombarda e modello di produzione agricola, recentemente restaurato, sarà una uno delle più ampi luoghi espositivi di Expo 2015.

Nei quasi 8.000 mq potremo trovare, oltre a un ampio spazio aperto di 3800 mq, tre edifici – l’ex residenza, l’ex stalla e l’ex granaio – dove verranno realizzate attività educative e ricreative, nonché eventi artistici e culturali promossi da Fondazione Triulza. Il network è composto da 63 organizzazioni del Terzo Settore ed è incaricato di organizzare il programma e le attività di Cascina Triulza.

Presso l’ex granaio si troveranno il punto di accoglienza dei visitatori, la sala convegni e l’area ristoro che sarà intesa non solo come un semplice servizio al visitatore, ma come una vera e propria installazione in grado di comunicare con i partecipanti e offrire percorsi ed esperienze educative di consumo consapevole.

Negli altri due spazi saranno presenti anche la mostra mercato riservata a piccoli produttori, attività commerciali e organizzazioni che vorranno promuovere prodotti e servizi attenti alla qualità, all’ambiente e ai diritti dell’uomo, infine un’area di co-working. Qui si potranno creare reti e collaborazioni tra realtà del terzo settore, professionisti e organizzatori.

Quali argomenti si affronteranno nel Padiglione della società civile?

Fondazione Triulza intende in questo luogo  dare voce a tutte le proposte delle organizzazioni della società civile, incoraggiando la partecipazione attiva dei cittadini, specialmente dei più giovani, e garantendo l’accoglienza e l’inclusione di tutti i soggetti, a partire dai più svantaggiati.

Ecco quindi le parole chiave che saranno al centro dei quasi mille eventi che si alterneranno in Cascina Triulza: la cura dei beni comuni, la cooperazione, l’inclusione sociale, l’equità intesa come distribuzione della ricchezza e delle risorse, la solidarietà, la pace, il rispetto della natura e della biodiversità, l’uso responsabile delle risorse e la legalità.

L’impegno delle organizzazioni della Società Civile presenti in Cascina non terminerà con l’Expo: l’obiettivo è quello di definire un’agenda di impegni per il futuro, partendo dalle specificità ed esperienze di ognuno sui temi dell’alimentazione, della tutela del territorio, del bene comune e dei diritti.

Visita la pagina Facebook di Cascina Triulza!
Postal code 73717 pupil to teacher ratio 11 1 fte teacher 23 school type regular school character school no magnet school students in each grade ninth grade 59 tenth grade 69 eleventh fruitful grade 57 twelfth grade 71 find u.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.