Notizie

Inaugurazione di Photovoice con il Bio-Distretto dell’agricoltura sociale di Bergamo

Pubblicato il:

  • Data: 05/12/2017

Appuntamento il 7 dicembre con l’evento che vede protagoniste le esperienze di alternanza scuola-lavoro dei giovani con fragilità.

Nuovo evento alle porte per il Bio-Distretto dell’Agricoltura Sociale di Bergamo in un intento che unisce sensibilizzazione e condivisione. Giovedì 7 dicembre, alle ore 17, verrà inaugurata la mostra fotografica “Photovoice – Anche nel mio orto cresce l’insalata”. Sul podio dell’attenzione scatti che immortalano momenti di alternanza scuola-lavoro all’interno delle aziende del Bio-Distretto bergamasco raccontando risorse e capacità che rivelano un mondo prezioso oltre la disabilità. Protagonisti ragazzi con fragilità che grazie al progetto di alternanza scuola-lavoro finanziato dal bando regionale della rete hanno potuto sperimentare percorsi di inclusione lavorativa acquisendo nuove competenze e mettendosi in gioco. “Nel progettare queste esperienze si è deciso di attuare un metodo che permettesse di dare voce ai ragazzi protagonisti e di capire il loro punto di vista, il Photovoice - spiegano in una nota i referenti del progetto – Il Photovoice è un metodo di ricerca-azione partecipata che consiste nel far esprimere alcuni membri della comunità attraverso la fotografia, strumento di espressione accessibile che oltrepassa le barriere linguistiche e culturali. Combinando questi lavori di fotografia documentaria con momenti di riflessione e discussione si sviluppa l’empowerment dei soggetti generalmente esclusi dai processi decisionali riguardanti la loro stessa vita e si crea un senso di comunità. Ai partecipanti à stata, dunque, data l’opportunità di documentare e comunicare gli aspetti importanti della loro esperienza e la possibilità di diventare promotori di cambiamento”.

In occasione dell’inaugurazione il palato verrà deliziato con un buffet a cura della Coop. Sociale Biplano – Progetto CamBIO. L’iniziativa si terrà all’interno del Chiostro dell’ex chiesa della Maddalena (Spazio MAD), in via Sant’Alessandro n. 39 a Bergamo. L’esposizione fotografica sarà visitabile fino al 17 di dicembre compreso e lungo questo arco temporale è prevista una serie di appuntamenti collaterali tra cui il mercato agricolo dei prodotti biologici del Bio-Distretto, in cui non mancheranno gli speciali cesti natalizi, laboratori per adulti e bambini, l’orchestra “La nota in più” di SpazioAutismo, il Mercato degli Artigiani, la presentazione del libro “Le mani che nutrono” con l’intervento dell’autrice Sandra Salmaso e tante altre curiosità.

L’evento è patrocinato oltre che dalla rete Agricoltura Sociale Lombardia anche da: Comune e Provincia di Bergamo, Università degli Studi del territorio bergamasco, Associazione Rosa Agrestis, UBI Banca, La Terra Piuma.

Articolo di Sara Bellingeri – Ufficio Stampa e Comunicazione Agricoltura Sociale Lombardia

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>